Hi-Tech

App Store: Apple aggiorna le regole delle app per bambini e log in

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Si avvicina il lancio ufficiale di iOS 13 e degli altri sistemi operativi, al quale verrà accompagnato un aggiornamento delle politiche di App Store. Una delle novità introdotte, infatti, riguarda la possibilità di effettuare l'accesso alle applicazioni tramite Apple ID. Oggi apprendiamo maggiori dettagli sulle nuove politiche grazie ad un intervista a Phil Schiller realizzata dai colleghi di TechCrunch.

Durante la WWDC 2019, Apple ha dichiarato che la funzione Sign in with Apple sarà obbligatoria per tutte le applicazioni che offrono metodi di autenticazione di terze parti, come ad esempio quelli che sfruttano gli account Google, Facebook, Amazon e così via. Le nuove regole dell'App Store ci forniscono qualche dettaglio ulteriore riguardo questo obbligo e ci permettono di capire quali sono i casi in cui è possibile realizzare un'app sprovvista del supporto al log in con Apple ID. Questo può avvenire qualora:

  • L'applicazione richieda che venga fatto l'accesso con un account direttamente collegato alla società che fornisce quel servizio
  • L'applicazione si occupi di educazione, business o imprese e richiede l'accesso tramite un account aziendale/scolastico/ecc già esistente
  • L'applicazione sfrutti un sistema di autenticazione governativo, un'identità digitale certificata o altri metodi per il riconoscimento del cittadino
  • L'applicazione sia un client per l'accesso ad uno specifico servizio di terze parti (come app per la gestione dei social media, email e simili) che richieda di usare un preciso account per accedere ai contenuti

Insomma, si tratta di casi ben specifici e che era possibile ipotizzare anche in precedenza, tuttavia Apple non aveva fornito dettagli ufficiali, mentre ora la situazione è più chiara e definita.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 372 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker