Sport

Gruppo Arkus, lavoratori di Amandatour senza stipendio: “Chiediamo risposte”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Arkus

Sono scesi quest’oggi in strada i lavoratori di Amandatour (agenzia di viaggi del gruppo Arkus) in sciopero da giorni per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi negli ultimi mesi. Il sit-in di protesta è andato in scena a Firenze, in via della Villa Demidoff 46, davanti la sede dell’agenzia per chiedere risposte alla proprietà (già sotto pressione nei mesi scorsi) e l’apertura di una unità di crisi presso la Città Metropolitana di Firenze.

PALERMO, COME TRASFORMARE IL TRAUMA DELLA D IN UNA GRANDE OPPORTUNITÀ

A riferire la posizione dei lavoratori è la Filcams Cgil di Firenze con un comunicato: “Non riscuotono lo stipendio da mesi, sono in sciopero da lunedì scorso 9 settembre e sono preoccupati per le incertezze sul proprio futuro e su quello dell’azienda. L’agitazione in questione è nazionale e interessa oltre 60 lavoratori tra Firenze, Milano, Venezia, Roma: Amandatour, acquisita nel febbraio scorso dal Gruppo Arkus Network, coinvolto nel fallimento di questa estate del Palermo Calcio, risente – come altre controllate – delle sofferenze del Gruppo. La Filcams Cgil Firenze sulla vertenza ha chiesto l’apertura dell’Unità di Crisi presso la Città Metropolitana di Firenze”.

“I lavoratori –  Rosa Anna Lombardo di Filcams Cgil- resteranno in sciopero finché non avranno risposte dal Gruppo Arkus; auspichiamo che l’incontro all’Unità di Crisi avvenga il prima possibile questi lavoratori e lavoratrici hanno diritto a conoscere il proprio futuro lavorativo e a ricevere gli arretrati di stipendio (2 mesi più quattordicesima, in attesa della mensilità di settembre) che spettano loro”.

LEGGI ANCHE

MERCATO PALERMO: SERVE UN ALTRO CENTRAVANTI

L’INTERVISTA AL DS DEL ROCCELLA; CURTALE

ROCCELLA – PALERMO: COME RAGGIUNGERE LO STADIO DI LOCRI

 

L’articolo Gruppo Arkus, lavoratori di Amandatour senza stipendio: “Chiediamo risposte” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker