Hi-Tech

EVA+: completata l'installazione delle 200 colonnine fast-charge in Italia e Austria

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Era il dicembre del 2016 quando alcune delle case automobilistiche che più hanno creduto nella mobilità elettrica si sono alleate per il progetto EVA+, che prevedeva la realizzazione di un'infrastruttura di ricarica veloce lungo le principali strade e autostrade in Italia e Austria. Oggi, dopo meno di tre anni, è stata installata l'ultima delle 200 stazioni ad alta potenza.

EVA+ – Electric Vehicles Arteries – nasce come iniziativa coordinata da Enel, Verbund (principale utility austriaca) e SMATRICS (principale operatore delle reti di ricarica in Austria) al quale hanno partecipato tutti i maggiori costruttori impegnati nella mobilità elettrica (il Gruppo Volkswagen con i brand Audi e VW, BMW, Nissan, e Renault) nell'ambito del programma "Connecting Europe Facility" co-finanziato dalla Commissione Europea

Attive in Italia e Austria le infrastrutture di ricarica veloce del Piano che permettono di fare un pieno di energia in circa 30 minuti lungo le principali strade a lunga percorrenza; da oggi, i proprietari dei veicoli elettrici possono viaggiare dalla Sicilia all'Austria con soste di breve durata e senza paura di rimanere senza energia.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker