Sport

Palermo – Biancavilla 3 – 5 (d.c.r.), LE PAGELLE: Santana ispirato, delude Rizzo Pinna

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

santana

Il Palermo dice addio alla Coppa Italia Serie D, cedendo al Biancavilla al termine dei calci di rigore. I rosa chiudono il primo tempo sotto di un gol complice la perla di Marcellino che trova il jolly dalla distanza. Rizzo Pinna manca clamorosamente il pareggio, trovato poi da Santana con un colpo di testa ad inizio ripresa. Ai rigori, decidono gli errori di Mauri e Crivello che calciano fuori. Infallibile il Biancavilla, a segno quattro volte su quattro. Palermo eliminato.


PALERMO: Fallani 6; Accardi 6 (dal 29′ s.t. Lancini s.v.), Peretti 6, Crivello 6,5, Vaccaro 5,5 (1′ s.t. Doda 6); Ambro 6 (dal 36′ s.t. Corsino s.v.), Mauri 5, Langella 6 (dal 26′ s.t. Lucera 6); Ficarrotta 6,5, Santana 7, Rizzo Pinna 5 (1′ s.t. Martinelli 7).

BIANCAVILLA: Anastasi 6; Yoboua 6, Scoppetta 5,5, Bonaccorsi 5,5; Indelicato 6,5, Marcellino 7 (dal 10′ s.t. Maimone 6), Viglianisi 6, Ancione 6 (dal 10′ s.t. Maiorano 6), Asero 6,5; Lo Presti 5,5 (dal 4′ s.t. Amaya), Rabbeni 5,5 (dal 36′ s.t. Guarnera s.v.).

Fallani 6: Nulla può sul tiro dalla distanza di Marcellino che si insacca sotto al sette. A metà ripresa rischia su una punizione dalla distanza in cui si lascia sfuggire il pallone, rischiando la frittata. Per il resto, partita di ordinaria amministrazione con il Biancavilla che non si rende quasi mai pericoloso.

Accardi 6: Buona prestazione del difensore palermitano che contiene bene le (poche) offensive degli ospiti. Qualche brivido di troppo quando tenta alcune giocate in zona pericolosa, ma se la cava egregiamente.

(dal 29′ s.t. Lancini s.v.)

Peretti 6: All’esordio con la maglia rosanero, il difensore proveniente dalla primavera dell’Hellas Verona, mostra subito un’ottima fisicità che gli permette di vincere praticamente sempre il duello con Lo Presti prima e Amaya poi. Mostra sicurezza anche palla al piede.

Crivello 6,5: Perno della difesa, “El Tractor” mostra qualità difensive da altra categoria sia quando è impiegato da centrale, sia da terzino dopo l’uscita di Accardi. Sprecato.

Vaccaro 5,5: Per lui un piccolo passo indietro. Dopo l’assist a Ricciardo di domenica scorsa, il terzino rosa non riesce a imbeccare gli attaccanti e all’intervallo lascia spazio a Doda.

(dal 1′ s.t. Doda 6): L’ex Samp si distende bene sulla fascia e contiene bene Maimone.

Ambro 6: Un po’ lento nella manovra, potrebbe sfruttare meglio la sua altezza in inserimento sui tanti crossi provenienti dalle fasce. Si guadagna comunque la sufficienza grazie allo spirito di sacrificio e all’adattamento in più ruoli.

(dal 36′ s.t. Corsino s.v.) 

Mauri 5: La sua condizione fisica lascia a desiderare e lo condiziona per tutta la gara. Tanti errori in fase di impostazione ma si vede che ha qualità e potrà solo migliorare una volta entrato in condizione. Sbaglia dal dischetto.

Langella 6: L’ex Bari torna dal primo minuto dopo la panchina contro il San Tommaso e fa vedere delle buone giocate. Bravo negli inserimenti, ma non trova giocate vincenti.

(dal 26′ s.t. Lucera 6): Spesso beccato in fuorigioco, il palermitano non riesce a incidere più di tanto.

Ficarrotta 6,5: Conferma la buona prova di campionato facendo ammattire i difensori del Biancavilla. Gioca per i compagni e da due suoi cross nascono due occasionissime, non sfruttate, per Rizzo Pinna. Cala un po’ nella ripresa.

Santana 7: Provato nel ruolo di punta, l’argentino fa le veci di Ricciardo trasformando di testa il gol del pareggio. Gioca di sponda con i compagni ma non ha grosse occasioni per rendersi pericoloso. E alla lotteria dei rigori, non sbaglia dal dischetto.

Rizzo Pinna 5: Su di lui pesa l’errore clamoroso da due passi che poteva permettere ai rosa di pareggiare immediatamente dopo il vantaggio di Marcellino. Le sue doti tecniche, però, non si discutono e il numero 10 rosanero potrà rivelarsi arma importante nel corso della stagione.

(dal 1′ s.t. Martinelli 7): Il centrocampista rosanero entra ad inizio ripresa e dà un’altra qualità alla manovra rosanero. Suo l’assist per il pari di Santana.

LEGGI ANCHE

LA CRONACA DEL MATCH

I TIFOSI DEL PALERMO STRAPPANO APPLAUSI IN TUTTO IL MONDO

STADIO, IL PALERMO CHIEDE DI RIVEDERE LA CONVENZIONE

L’articolo Palermo – Biancavilla 3 – 5 (d.c.r.), LE PAGELLE: Santana ispirato, delude Rizzo Pinna proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker