Hi-Tech

Samsung Galaxy Fold: centinaia di app supportate al lancio, grazie a Google

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung ha appena lanciato Galaxy Fold in Corea del Sud e si appresta a portarlo anche su altri mercati, tra cui quello tedesco, nei prossimi giorni. Una delle domande che molti potenziali acquirenti si stanno facendo in queste ore sicuramente il supporto alle applicazioni terze da parte del display pieghevole di Galaxy Fold: Samsung ha sicuramente lavorato bene per adattare le sue app al dispositivo, ma cosa accade quando ne viene avviata una sviluppata senza tenere conto delle specificità di questa nuova categoria di smartphone?

A dare risposta a questo legittimo interrogativo ci pensa Samsung stessa, tramite un post sul suo blog ufficiale (link in FONTE). La casa di Seoul spiega di aver lavorato a stretto contatto con Google affinché il supporto ai dispositivi pieghevoli potesse essere parte integrante di Android 10 e della nuova versione dell'Emulatore Android. Questo ha reso possibile la creazione di strumenti che hanno consentito l'adattamento di centinaia di applicazionia detta di Samsungche sono già in grado di sfruttare al meglio sfruttando le caratteristiche del Fold, come il passaggio automatico dallo schermo esterno a quello interno, la modifica del layout e altro ancora.

Tra le app supportate al lancio troviamo Facebook, la suite Office 365, Spotify, Amazon Prime Video, Twitter e molte altre ancora. Samsung ha anche realizzato un sistema di test remoto che permette agli sviluppatori di emulare il Fold per provare il funzionamento delle proprie applicazioni. Insomma, sembra che occorrerà ancora un po' di tempo prima che tutte le principali app Android siano pronte a supportare i pieghevoli, tuttavia gli sforzi di Samsung e Google hanno dato una bella spinta allo sviluppo.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker