Hi-Tech

Margrethe Vestager sarà ancora più determinante per l'high tech europeo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Margrethe Vestager avrà un ruolo ancora più importante nel prossimo mandato della Commissione Europea. La politica danese, che in questi anni passati abbiamo imparato a conoscere per le tante (e salate) multe inflitte ai colossi tecnologici, passerà da presidente dell'Antitrust a vicepresidente della Commissione per "adeguare l'Europa all'Era Digitale". In pratica, non solo preserverà il suo compito di sorvegliare l'operato dei colossi high-tech, ma sarà una delle figure chiave nell'evoluzione del settore in Europa.

La nuova Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, nel presentare il nuovo ruolo di Vestagher, ha detto che l'Europa eccelle in alcuni aspetti della "digitalizzazione", come per esempio l'interazione tra azienda e azienda; ma che in altri, come per esempio l'interazione tra aziende e privati, deve ancora allinearsi ai leader.

Dobbiamo ottenere più risultati nel campo dell'intelligenza artificiale. Dobbiamo rendere il nostro mercato unico un mercato digitale unico. Dobbiamo usare molto di più i "big data", che sono lì a disposizione ma che non sfruttiamo a dovere – un punto che hanno particolarmente a cuore le startup e gli innovatori. Non è solo una questione di imparare a conoscerli, ma di imparare a condividerli. Dobbiamo migliorare nella cybersicurezza. E dobbiamo lavorare duro sulla nostra sovranità tecnologica.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker