Sport

Regolamento Coppa Italia Serie D, ecco cosa succede in caso di pareggio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

logo lega nazionale dilettanti

Per il Palermo inizia l’avventura in Coppa Italia Serie D. L’avversario nel turno preliminare è il Biancavilla e la gara sarà di sola andata. Calcio d’inizio alle ore 16 di giorno 11 settembre, stadio “Renzo Barbera”.

Le regole sono le stesse del campionato, compresa quella degli under e sostituzioni. In caso di pareggio dopo i 90 minuti regolamentari, non sono previsti tempi supplementari, ma – come riporta il regolamento pubblicato dalla Lega Nazionale Dilettanti – si va direttamente ai rigori.

Al primo turno la vincente di Palermo – Biancavilla affronta il Marsala, e da tabellone al “Lombardo – Angotta”. Anche in questo caso la gara è di sola andata. La società ospitante, però, può richiedere l’inversione del campo per esigenze particolari. Soltanto le gare di semifinale si giocano tra andata e ritorno.

La finale della Coppa Italia Serie D sarà disputata in gara unica e in campo neutro. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, per l’assegnazione della vittoria, si procederà all’effettuazione dei calci di rigore.

LEGGI ANCHE

PALERMO, RIAPRE LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

“COM’È CALDA PALERMO”: ELEVEN FA IL BOTTO

PALERMO – ELEVEN: ECCO IL CODICE SCONTO DI STADIONEWS

L’articolo Regolamento Coppa Italia Serie D, ecco cosa succede in caso di pareggio proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker