Cronaca

Reddito di cittadinanza, centri per l’impiego e navigator obbligati a segnalare situazioni “sospette”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Con l’avvio della fase due del Reddito di cittadinanza, quella che prevede la convocazione presso i Centri per l’impiego dei beneficiari del sussidio per la firma del Patto per il lavoro e l’avvio del percorso per il loro reinserimento nel mondo lavorativo, aumentano anche i controlli anti-furbetti.

L’articolo Reddito di cittadinanza, centri per l’impiego e navigator obbligati a segnalare situazioni “sospette” sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker