Hi-Tech

Microsoft To Do è tutta nuova, e il fondatore di Wunderlist rivuole la sua app

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft To Do è tutta nuova: ha un design più moderno e gradevole, supporta il tema scuro (Android, Windows, macOS; su iOS a breve) e permette di scegliere lo sfondo di ogni nota da un ampio elenco interno; l'integrazione con i servizi Microsoft è molto più profonda; e ci sono alcune nuove funzionalità. Il video qui di seguito illustra le principali migliorie, che possono essere sintetizzate così:

  • Header ridotto e più colorato
  • Possibilità di impostare sfondi personalizzati (inclusa la foto della storica Torre della Televisione di Berlino, molto apprezzata dagli utenti dell'antenata Wunderlist)
  • Tema scuro
  • My Day: schermata planner personalizzata con suggerimenti
  • Integrazione con servizi Microsoft, come Outlook (mail contrassegnate "da rivedere"), Planner (compiti assegnati all'utente dal responsabile o coordinatore del team), Cortana (possibilità di aggiungere task con i comandi vocali su Amazon Echo) e Microsoft Launcher
  • Supporto all'autenticazione a più fattori (MFA) per una maggior sicurezza; switch rapido dall'account personale a quello di lavoro

Ricordiamo che Microsoft acquistò Wunderlist circa quattro anni fa. Il piano era di trasferire tutte le sue funzionalità in una nuova app, appunto To Do. Il processo si è rivelato più complicato del previsto, ma finalmente Microsoft è riuscita a proporre un'alternativa completa e allettante; resta da capire se sarà sufficiente a indurre gli utenti di Wunderlist ad effettuare la migrazione a To Do. Microsoft sperava di evitare questo passaggio offrendo una transizione semplice e immediata, ma le differenze strutturali erano troppo profonde.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Mobzilla a 579 euro oppure da ePrice a 716 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker