Hi-Tech

Google Assistant, Maps e Play Store: dal 2021 saranno integrati sulle auto GM

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

General Motors ha annunciato l'integrazione dei servizi connessi di Google all'interno della nuova generazione di sistemi infotainment del Gruppo automobilistico americano. A partire dal 2021 saranno disponibili i primi veicoli a marchio Chevrolet, Buick, GMC e Cadillac ad adottare la nuova piattaforma modulare "digitale", sviluppata per essere pienamente compatibile non solo con la connettività permanente ma anche con le esigenze di elettrificazione e guida autonoma.

Frutto di una partnership con Alphabet, il nuovo sistema di infotainment basato su Android permetterà ai clienti di accedere ad una selezione di servizi connessi messi a disposizione da Google, al fine di integrare perfettamente l'ecosistema digitale degli smartphone con l'esperienza a bordo delle auto GM. Un'esigenza che nasce dagli stessi automobilisti: un sondaggio condotto da GM dimostra come la maggior parte dei clienti preferisca un'esperienza "senza soluzione di continuità" tra la tecnologia che possiedono nelle loro mani e quella che si aspettano di trovare in auto.

I servizi Google disponibili sono il risultato dei feedback forniti dagli stessi utenti, che comunque continueranno a beneficiare dei servizi connessi già disponibili sui veicoli del Gruppo, tra cui l'assistente personale OnStar.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 455 euro oppure da ePrice a 509 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker