Hi-Tech

IONITY apre a Carpi la seconda stazione di ricarica ultra rapida in Italia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La rete del consorzio IONITY si amplia con l'apertura della seconda stazione di ricarica rapida in Italia. Realizzata a Carpi, la nuova postazione permette ai possessori di auto elettriche di fare un pieno di energia sfruttando l'alta potenza erogata: si parla per la precisione di un massimo di 350 kW, valore così elevato che, attualmente, nessuna auto in commercio è in grado di supportarlo.

Proprio ieri ha fatto il suo debutto in pompa magna il modello che più si avvicina alla massima potenza di ricarica offerta da IONITY: Porsche Taycan, la prima auto elettrica del marchio, grazie all'impianto elettrico da 800 V può supportare una potenza in entrata di 270 kW, sufficienti per ricaricare la vettura all'80% in soli 22,5 minuti.

La stazione di Carpi mette a disposizione 6 postazioni di ricarica con connettori che rispettano lo standard CCS Combo, oggi diffuso sulla maggior parte delle elettriche di nuova generazione | Guida ricarica auto elettrica |. Attualmente le stazioni IONITY in Italia scarseggiano (l'unico altro punto, con 4 postazioni, è quello del Valdichiana Outlet Village in Toscana), ma la situazione è destinata a migliorare significativamente entro la fine dell'anno, quando il numero di stazioni HPC salirà a 20. Per il periodo di lancio, la ricarica rapida presso le stazioni IONITY prevede il pagamento della tariffa flat di 8 euro (8 sterline in UK e 8 franchi in Svizzera) per ogni sessione.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da tech in shop a 457 euro oppure da ePrice a 509 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker