Hi-Tech

Huawei tende la mano all'UE: ecosistema comune alternativo a Google e Apple

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xu Zhijun – alias Eric Xu – è uno dei CEO di Huawei (cambiano a rotazione) e dunque tra le voci più autorevoli della società cinese a livello mondiale. Ciò che ha rivelato nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano tedesco Handelsblatt assume dunque un certo peso, vista proprio l'autorevolezza della fonte e il ruolo chiave che ha nelle politiche e nelle strategie dell'azienda.

Sono tanti gli argomenti trattati da Xu, tutti però ruotano attorno al ban imposto dall'amministrazione Trump a metà maggio | Huawei fuori dagli USA, Trump ha firmato il divieto | Comunicato della società |. "Dovremo vivere con la pressione degli Stati Uniti per molto tempo", spiega il dirigente. E partendo da questo punto descrive alcune possibili soluzioni. Un piano B, nel caso in cui la situazione dovesse rimanere tale o addirittura inasprirsi ulteriormente.

HUAWEI INDIPENDENTE DAGLI USA

Il primo punto riguarda gli approvvigionamenti: Eric Xu spiega che sono state riviste le dinamiche dell'intera catena, e ad oggi l'azienda può essere considerata autosufficiente, anche "senza componenti delle aziende statunitensi" ("Utilizziamo componenti di aziende di altre parti del mondo", dice). E continua: "In caso contrario, saremmo falliti".


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 559 euro oppure da ePrice a 751 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker