Hi-Tech

Twitter: hackerato (e poi ripristinato) l'account ufficiale del CEO Jack Dorsey

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'account ufficiale di Jack Dorsey, CEO di Twitter, è stato vittima di un attacco hacker nel corso dell'ultimo fine settimana. La violazione di sicurezza – fa sapere lo stesso social network – è avvenuta venerdì ed è stata risolta in poco più di un'ora.

Stando alle informazioni ufficiali fornite dalla società, gli hacker facenti parte del gruppo Chuckle Squad sarebbero stati in grado di creare dei tweet a sfondo razzista utilizzando il numero telefonico associato all'account del CEO e sfruttando una falla di sicurezza legata all'operatore. Twitter ha inoltre precisato come non vi sia alcuna indicazione in merito ad una presunta compromissione dei propri sistemi.

Il numero di telefono associato all'account è stato compromesso a causa di un problema di sicurezza da parte dell'operatore di telefonia mobile. Questo ha permesso a una persona non autorizzata di comporre e inviare tweet via SMS dal numero di telefono. Il problema è stato risolto.

L'account è ora al sicuro e non vi è alcuna indicazione che i sistemi di Twitter siano stati compromessi.

Durante l'attacco, come notato da The Verge, gli hacker si sarebbero avvalsi di Cloudhopper, una società acquistata proprio da Twitter per rafforzare il servizio SMS disponibile nella piattaforma e che consente di associare un numero di telefono al proprio account e inviare tweet attraverso la creazione (e l'invio) di un semplice messaggio di testo.


Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 715 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker