Cronaca

Ai domiciliari litiga con la madre e va dai carabinieri: “Portatemi in carcere” ma era libero da due settimane

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

I militari, venerdì scorso, accolto lo sfogo di Liga, lo hanno arrestato per evasione ma di fatto il 25enne era libero da più di due settimane a sua insaputa, perché i termini di custodia cautelare erano scaduti ma nessuno glielo aveva comunicato.

L’articolo Ai domiciliari litiga con la madre e va dai carabinieri: “Portatemi in carcere” ma era libero da due settimane sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker