Politica

La Boschi ha rimandato al mittente l'ultimatum di Di Maio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

“I dati Istat di oggi dicono che il Pil è diventato negativo con il governo gialloverde. Noi vogliamo evitare recessione e aumento Iva. Ma proprio per questo gli ultimatum e le minacce di Di Maio sono irricevibili” scrive in un tweet Maria Elena Boschi.

“Noi oggi abbiamo incontrato il presidente incaricato, durante l’incontro il segretario ha illustrato quello che per noi sono gli aspetti più importanti, credo che siano quelle le cose su cui dobbiamo essere concentrati” ha puntualizzato da parte sua Paola De Micheli, “il fatto che Di Maio abbia fatto la conferenza stampa che ha fatto è incomprensibile, un gioco dell’Oca in cui si torna indietro, temo che non abbia letto i documenti che noi abbiamo scritto e dai quali emergevano gli aspetti comuni dei programmi. Davanti a questo ci interroghiamo se prima o poi emergerà la verità, ovvero che il problema è tutto interno al Movimento 5 Stelle. Io non credo alla tattica in questa fase, si può solo parlare degli italiani, delle donne e degli uomini che lavorano. Non c’è spazio per la tattica. Se si vuol fare il governo si fa, ma dobbiamo pensare a come dare risposte agli italiani, il tempo della tattica è esaurito”

Anche per il capogruppo democratico alla Camera, Graziano Delrio, gli “ultimatum di Di Maio sonio inaccettabili”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker