Hi-Tech

Huawei Mate 30 Pro: lancio globale a rischio rinvio, a causa del ban USA

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Le cose non sembrano mettersi bene per Huawei Mate 30 Pro; lo smartphone potrebbe essere il primo top di gamma di casa Huawei ad essere pesantemente colpito dagli effetti delle tensioni commerciali in corso tra Stati Uniti e Cina. Non è la prima volta che tocchiamo questo argomento: ieri abbiamo visto come il dispositivo potrebbe essere privo di app e servizi Google, ma oggi emerge un'ulteriore indiscrezione che prospetta uno scenario ancora peggiore.

Secondo quanto riferito dal South China Morning Post, pare che Mate 30 Pro potrebbe giungere in ritardo sui mercati globali, con le vendite iniziali esclusivamente concentrate in Cina. Il motivo potrebbe essere legato alla necessità da parte di Huawei di prendersi un po' di tempo per capire come poter sbarcare anche in occidente, tenendo conto del fatto che – ad oggi – i servizi Google non saranno installati.

Insomma, non si prospetta un fine 2019 in discesa per Huawei. Dopo che le vicende del Huawei Ban hanno tenuto banco per tutte le prime settimane dell'estate, in molti si sono affrettati a credere che le proroghe concesse dalle autorità USA potessero essere intese come un parziale superamento della crisi. In realtà questa non è mai stata archiviata, e i suoi effetti cominciano a farsi sempre più evidenti con l'avvicinarsi del debutto dei nuovi modelli top di gamma.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker