Hi-Tech

Da Sony e Yamaha un mezzo a guida autonoma per l'intrattenimento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Un pullmino a guida autonoma da inserire nei parchi tematici (ma anche nei centri commerciali o negli eventi sportivi) come una delle tante attrazioni: questo il senso di SC-1 Sociable Cart, shuttle a guida autonoma sviluppato congiuntamente da Sony e Yamaha per entrare in un inedito segmento della mobilità: quella che fa dell'intrattenimento il suo scopo principale.

Non è destinato alla vendita, almeno per il momento, ed è anche per questo che può permettersi di proporre senza timore alcune soluzioni quasi da concept car: disponibile entro il 2019 in alcune location selezionate in Giappone, SC-1 verrà utilizzato per offrire una nuova esperienza di mobilità ai passeggeri che lo utilizzeranno per spostarsi da una parte all'altra della location.

Frutto di un progetto nato sfociato nel 2016 in un primo prototipo che è stato poi aggiornato nel 2018, quando venne utilizzato da Sony e dal Kanucha Bay Resort per offrire un servizio chiamato Moonlight Cruise (nelle immagini che vi proponiamo sopra e sotto), una breve corsa senza conducente in cui i passeggeri potevano godersi il cielo al chiaro di luna e contemponeamente un'esperienza di intrattenimento attraverso la proiezione di contenuti in realtà aumentata.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker