Hi-Tech

Scanner 3D, via libera a liquidi e PC portatili negli aeroporti inglesi

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Tutti i principali aeroporti del Regno Unito devono dotarsi di strumenti per lo screening tridimensionale dei bagagli entro la fine del 2022. Questa tecnologia, secondo quanto affermato dai ministri britannici, aumenta la sicurezza e accelera le procedure dei controlli pre-imbarco e potrebbe porre fine alle restrizioni attualmente imposte su liquidi e laptop in vigore dal 2006. Lo scorso gennaio erano stati mostrati a Londra gli ultimi ritrovati in fatto di controlli di sicurezza su iniziativa del Dipartimento dei Trasporti britannico in collaborazione con il Defence and Security Accelerator.

Uno dei primi scanner 3D è stato già installato all'aeroporto di Heathrow ed è in fase di sperimentazione dal 2017. Heathrow investirà 50 milioni di sterline per implementare ulteriormente questa tecnologia già utilizzata anche in alcuni aeroporti statunitensi, tra cui Hartsfield-Jackson di Atlanta e O'Hare di Chicago.

Lo scanner tridimensionale permette di ottenere un'immagine più chiara del contenuto di una borsa che il personale aeroportuale può ingrandire e visualizzare da diverse angolazioni.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 373 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker