Hi-Tech

Microsoft brevetta un trackpad multifunzionale a più zone indipendenti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft ha brevettato un concetto di trackpad diverso da quello a cui siamo abituati – non solo perché è molto più largo del solito, ma anche e soprattutto perché è suddiviso in zone a cui si possono corrispondere funzionalità diverse, potenzialmente in grado di variare a seconda delle richieste dell'applicazione che si sta usando in quel momento – o del sistema operativo.

Il mondo dei PC sta un po' cercando un'evoluzione del trackpad. Uno degli esempi più eclatanti dell'ultimo periodo è lo ScreenPad di ASUS, che è sostanzialmente il display di uno smartphone piazzato nello chassis del portatile, sotto alla tastiera. Trattandosi di un vero e proprio display, il sistema operativo (o le applicazioni) possono comunicare con lo ScreenPad e mostrare informazioni aggiuntive e modalità speciali: volendo si può accostare l'esperienza d'uso a quella della Touch Bar dei MacBook, ma ancora più versatile.

Come sempre è difficile prevedere se un brevetto si tradurrà mai in un prodotto finito: i colossi tecnologici ne registrano a decine ogni settimana. Non ci resta che attendere sviluppi.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker