Politica

L'allarme di Berlusconi ai media: "Rischiamo un male grande"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

“Vi dico, attenzione al futuro. Ci sono in giro dei programmi che metterebbero a zero tutta l’editoria, non solo quella televisiva ma anche della carta stampata”. Leader politico ed editore, Silvio Berlusconi si congeda dai cronisti alla Loggia alla Vetrata del Quirinale – dopo il colloquio Sergio Mattarella nell’ambito delle consultazioni – con un vero e proprio allarme. Non sulla rappresentanza democratica a rischio per le strettoie delle tecnicalità elettorali – come aveva fatto ieri Emma Bonino – ma sugli spazi di azione nel settore dei media.

“Il male che può venirci addosso – prosegue l’ex presidente del Consuiglio, e tycoon del Biscione, usando il ‘noi’ – è un male grande, che non riguarda soltanto una parte dell’informazione ma tutti noi”. 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker