Hi-Tech

Huawei, smartphone HarmonyOS solo se costretti dal Ban – per ora

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei ribadisce di non essere intenzionata a rilasciare uno smartphone con il suo nuovo sistema operativo HarmonyOS nell'immediato futuro – a meno di non esserne costretta dalle sanzioni statunitensi. La dichiarazione proviene dal vicepresidente senior Vincent Yang, che le ha pronunciate nel corso di un evento stampa tenutosi a New York nelle scorse ore. "Vogliamo mantenere uno standard, un ecosistema", ha detto Yang, riferendosi naturalmente a quello attuale, vale a dire Android.

Non si tratta certo di rivelazioni inedite: la linea di pensiero di Huawei era già perfettamente chiara in fase di presentazione del sistema operativo. È comunque buono sapere che, almeno per il momento, non ci sono stati cambi di rotta. Tra l'altro, vale la pena osservare che gli USA hanno esteso di altri 90 giorni la proroga concessa 3 mesi fa, quindi all'atto pratico in ban non entrerà in vigore fino a metà novembre. Nel frattempo, naturalmente, Cina e USA hanno tutto il tempo per trovare un accordo economico soddisfacente per entrambi.

HarmonyOS debutterà presto nel mercato consumer con diversi prodotti di fasce diverse: lo smart TV Honor Vision e probabilmente un nuovo smartwatch (o più di uno). Il sistema operativo multipiattaforma è un tassello chiave per il piano del colosso cinese di diventare completamente autosufficiente entro i prossimi 3-5 anni.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker