Hi-Tech

OnePlus e Google, boom di vendite di smartphone negli USA (Q2 2019)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

OnePlus e Google sono i produttori di smartphone che sono cresciuti di più negli USA nell'ultimo trimestre, secondo i dati di Counterpoint Research: Google è riuscita a totalizzare un +88% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, risultato che la società di ricerca attribuisce ai recenti midrange Pixel 3a e Pixel 3a XL, mentre OnePlus addirittura il +152%, grazie soprattutto al successo del 7 Pro.

A farne le spese c'è prima di tutto ZTE, ma anche LG e Samsung, che perdono rispettivamente il 24 e il 19% di quote. Apple vede invece una crescita modesta ma apprezzabile – soprattutto in un periodo stagnante come quello attuale.

Nonostante i grandi passi avanti, né Google né OnePlus riescono ancora a raggiungere la classifica degli smartphone più venduti. La top 3 è tutta appannaggio di Apple, con iPhone XR, iPhone 8 e iPhone XS Max, mentre subito dietro troviamo Galaxy S10 Plus e Galaxy S10 "standard". Counterpoint dice che le vendite dei nuovi flagship Samsung sono iniziate molto bene, ma hanno rallentato piuttosto in fretta. Le vendite di Galaxy S10e, invece, sono state "deludenti" fin da subito.

(aggiornamento del 20 August 2019, ore 13:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker