Hi-Tech

NVIDIA, nuovi driver Game Ready "speciali" per il Gamescom 2019

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

NVIDIA ha rilasciato un nuovo driver Game Ready per le sue GPU GeForce dedicato alla Gamescom 2019. La versione è la 436.02, e include diversi miglioramenti di un certo spessore, tra cui una nuova impostazione per la modalità a bassa latenza, una tecnologia che migliorerà la resa dei giochi in pixel art e incrementi notevoli nei frame rate di diversi giochi popolari, come Apex Legends e Battlefield V.

La modalità a latenza ultra-bassa è pensata per i tornei professionali, e promette di ridurre le latenze mediamente del 33%. Sfrutta una tecnologia di renderizzazione "Just-In-Time" che invia i frame da renderizzare prima che la GPU ne abbia bisogno. È uno step in più rispetto all'opzione già presente da tempo nel Pannello di controllo NVIDIA, in cui è possibile ridurre il numero massimo di frame pre-renderizzati (si chiama, appunto, Numero massimo di frame prerenderizzati). L'impostazione si trova nel Pannello di controllo NVIDIA > Gestisci le impostazioni 3D > Modalità bassa latenza. Le impostazioni sono tre: Disattivato, Attivato e appunto Ultra.

Secondo i dati di NVIDIA, la latenza di giochi come Fortnite e The Division 2 è dimezzata se non di più, mentre in altri giochi, come Far Cry 5 o Apex Legends, il guadagno non è così spettacolare ma sempre tangibile. Di seguito un esempio dei miglioramenti ottenibili in alcuni titoli; NVIDIA precisa che le differenze si percepiranno meglio in giochi in grado di raggiungere frame rate tra i 60 e i 100 FPS, e che è compatibile con DirectX 9 e DirectX 11. DX12 e Vulkan gestiscono la coda di rendering dei frame in autonomia.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 582 euro oppure da ePrice a 689 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker