Hi-Tech

Xiaomi, Oppo e Vivo insieme per sviluppare un concorrente di AirDrop

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La Inter-Transfer Alliance (traduzione approssimativa dal cinese) è un nuovo consorzio creato da Xiaomi, con la partecipazione di Oppo e Vivo, per creare un protocollo di trasferimento file simile ad AirDrop di Apple, grazie al quale è possibile inviare foto e documenti ad altri dispositivi associati al proprio account con la massima semplicità – con un solo tocco (o click).

Il sistema sfrutta il Bluetooth per trasferire materialmente i contenuti, quindi non dovrebbe consumare molta batteria, non intaccherà la soglia dati del proprio piano internet e non richiederà app esterne. La velocità di trasferimento potrebbe essere la principale limitazione per i file di grandi dimensioni: si arriva a un massimo di 20 MB (megabyte) al secondo. Le stime ufficiali indicano meno di due minuti per un film in HD 720p (ma non è specificato il codec).

Il servizio software è attualmente in fase Open Beta, anche se non è chiaro su quali dispositivi si possa testare. Lecito ipotizzare che, una volta completato, sarà accessibile anche sui marchi controllati dai tre produttori, come Redmi, Poco e Realme. L'associazione dice inoltre che qualsiasi produttore è benvenuto ad aderire all'iniziativa.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 539 euro oppure da Media World a 659 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker