Sport

Mancini: “Balotelli, adesso basta! Di Lorenzo è una bella sorpresa”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

roberto-mancini

Il tecnico della Nazionale azzurra, Roberto Mancini, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport e ha espresso il proprio pensiero slle qualità di alcuni azzurri e sul loro stato di forma: “Chiesa è un giocatore giovane, è fondamentale che i ragazzi giochino nei loro club. Quello che conta davvero è che nel frattempo siano diventati pilastri delle proprie squadre: due anni fa non lo erano, oggi sì”.

Capitolo Balotelli: “Il paradosso di Balotelli è che a 29 anni – prosegue Mancini – e per il secondo anno di fila, a meno di dieci giorni dall’inizio del campionato non avesse ancora la certezza assoluta di una squadra. Non ha fatto una preparazione, non si è allenato regolarmente: deve riflettere, non è normale. Io gli voglio bene, ma ora basta… per lui non posso fare più niente: deve pensare che è nel pieno della sua carriera e che ha ancora tanto da dare. Se vuole”.

Infine Mancini ha fatto il punto su alcuni giocatori giovanissimi che potrebbero consacrarsi quest’anno in Serie A: “Pinamonti è cresciuto tanto e giocando in A migliorerà ancora. Penso possa davvero esplodere, dipende da lui. Un esterno come Sottil è quasi unico, difficile da trovare. Di Lorenzo può essere una bella sorpresa: l’anno scorso ha giocato un gran campionato a Empoli, lo vedo bene a Napoli. Sensi e Barella sono due giocatori straordinari e spero diventeranno due pilastri nell’Inter”.

LEGGI ANCHE

LA CRONACA TESTUALE DELLA PARTITA

PERGOLIZZI: “MERCATO? C’É ANCORA QUALCOSA DA FARE” 

PALERMO – CASTELBUONO: L’ANALISI DI ROBERTO PARISI

UNA “CAREZZA” DA VIENNA: LETTERA APERTA DI UN TIFOSO

L’articolo Mancini: “Balotelli, adesso basta! Di Lorenzo è una bella sorpresa” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker