Cronaca

Ode al Disastrato siciliano, nuova forma d’arte per promuovere la nostra terra con quel poco che resta (e possiamo tranquillamente distruggere)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Abbiamo centinaia e centinaia di manufatti pubblici e privati da mostrare al mondo intero, come intere sezioni stradali collassate che finiscono nel nulla, palazzi storici abbandonati al logorio del tempo e all’incuria.

L’articolo Ode al Disastrato siciliano, nuova forma d’arte per promuovere la nostra terra con quel poco che resta (e possiamo tranquillamente distruggere) sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker