Sport

Guarnotta: “Legittimo chiedere l’accesso agli atti. Mirri…”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

guarnotta-orlando

Parla Leonardo Guarnotta. Il consulente e revisore delle manifestazioni di interesse per il nuovo Palermo sottolinea i criteri alla base della scelta della Hera Hora di Mirri e Di Piazza e risponde alla richiesta di accesso agli atti da parte di Massimo Ferrero.

FERRERO NON MOLLA: CHIESTO L’ACCESSO AGLI ATTI

Intervistato da Trm per il Tgmed, Guarnotta sottolinea: “Non è previsto ovviamente rendere pubblica la documentazione presentata dagli altri partecipanti. Chi ha invece un interesse diretto può chiedere l’accesso agli atti come ha fatto il presidente Ferrero. Arkus? Il Comune ha diritto di avere la disponibilità dello stadio, se l’inquilino è inadempiente può chiedere che il bene venga liberato”.

E sull’offerta di Mirri e Di Piazza afferma: “Non è stata una scelta facile. Dovevamo valutare e verificare tutte le sei manifestazioni di interesse, analizzandole una per una. Era il momento che il calcio tornasse ai palermitani: a parità, la territorialità è stato un valore aggiunto rispetto alle altre manifestazioni di interesse. Le garanzie per fare una grande squadra ci sono, ma sono valide fino alla serie B. Per la serie A servirà una potenzialità economica maggiore”.

LEGGI ANCHE

GAZZETTA – PALERMO, VENERDÌ L’ANNUNCIO DEL NUOVO ALLENATORE

GDS – PALERMO, C’É UN MISTER X PER LA PANCHINA

MAIOLESE: “SIRACUSA, NON É STATA COLPA NOSTRA”

 

 

 

L’articolo Guarnotta: “Legittimo chiedere l’accesso agli atti. Mirri…” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker