Hi-Tech

Oculus, Hololens e Vive: maggiore compatibilità grazie a OpenXR

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A breve Oculus Rift S, Oculus Quest (recensione), HoloLens 2 e Vive potranno estendere la propria compatibilità grazie a OpenXR, un set di specifiche supportato dalle principali aziende hardware e software che permetterà agli sviluppatori di realizzare app che possano funzionare su visori VR e AR di diverse marche, senza la necessità di creare versioni specifiche per ogni modello.

Qualche mese fa era uscita una versione sperimentale di questo standard, allo scopo di tastare il terreno dell'industria della cross-reality; ora che è stato presentato ufficialmente, l'obiettivo è continuare a migliorarlo e a mantenere la compatibilità retroattiva.

A dire il vero, come fa notare Engadget, Microsoft aveva già rilasciato OpenXR sul proprio store anche prima che la versione ufficiale fosse lanciata; agli utenti HoloLens 2 basterà infatti installarla sul proprio dispositivo per far funzionare qualsiasi applicazione basata su OpenXR.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker