Sport

Il Palermo sceglie Rosario Pergolizzi per la panchina rosa. E Mazzotta…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

pergolizzi

Svolta a sorpresa: il nuovo allenatore del Palermo sarà Rosario Pergolizzi, 50 anni. Nulla di ufficiale ma dopo giorni di riflessione la scelta sembra essere caduta definitivamente su di lui per una serie di motivazioni di carattere tecnico e ambientale. La società mantiene ancora il massimo riserbo ed è riuscita finora anche a tenere nascoste le indiscrezioni. Appena due giorni fa sembrava fatta per Giovanni Bucaro, nome “esplorato” dal direttore generale Rinaldo Sagramola, che sembrava rispondere ai requisiti necessari.

Adesso è Pergolizzi, nel ventaglio dei nomi esaminati in questi giorni, ad essere il prescelto. Oltre a Bucaro si erano fatti anche i nomi di Lucarelli e Tedesco, quest’ultimo tesserato per la squadra maltese del Gzira United che ha appena centrato un traguardo storico, il superamento del turno in Europa League a spese del più titolato Hajduk Spalato.

E c’è pure una incredibile curiosità: se Dario Mirri, assumendo la presidenza, ha rivolto un pensiero allo zio Renzo Barbera che fu “presidentissimo” negli anni ’70, anche Rosario Pergolizzi è nipote di un presidente del Palermo, Giuseppe Pergolizzi, che guidò la società tra il 1967 e il 1969. E anche Pergolizzi, come Barbera, ebbe una esperienza nel consiglio comunale di Palermo.

Bucaro, palermitano anche lui,  era stato attenzionato per avere appena vinto la serie D alla guida dell’Avellino; Pergolizzi invece ha nel suo palmares un prestigioso traguardo centrato proprio a Palermo: come tecnico della Primavera rosanero ha vinto lo scudetto nella stagione 2008-2009 eliminando nella fase finale del torneo prima la Sampdoria, poi la Juventus e il Chievo e vincendo la finale con il Siena. Era un Palermo trascinato dai gol di Abel Hernandez e Giovio e nel quale muoveva i primi passi anche un giovanissimo Antonio Mazzotta.

Se Pergolizzi verrà confermato nelle prossime ore si potrebbe anche pensare pensare a un “colpaccio”, quello di trattenere in rosanero Mazzotta che aveva offerto la disponibilità per diventare l’uomo guida del nuovo Palermo ma che con il passare delle ore si è avvicinato a un contratto con la Virtus Entella (non ancora firmato) in serie B.

LO MONACO: “PALERMO, ECCO LA CHIAVE PER LA RISALITA”

Pergolizzi dunque conosce bene il calcio giovanile e anche l’ambiente calcistico palermitano: è stato allievo di Giuseppe Pillon (di cui è stato vice ad Ascoli e Bari) e torna ad allenare a Palermo 8 anni dopo il suo addio alla Primavera rosanero (avvenuto nel 2011). Pergolizzi ha però altre esperienze in Sicilia avendo allenato il Marsala tra il 2014 ed il 2016. Poi due anni di stop prima prima di allenare l’under 17 dell’Empoli nella scorsa stagione.

LEGGI ANCHE:

MILANOVIC: “PRONTO A TORNARE AL PALERMO”

SIRACUSA, IL SINDACO SPERA NELLA PROROGA

MERCATO, ERASMO MULÉ A UN PASSO DALLA JUVENTUS

L’articolo Il Palermo sceglie Rosario Pergolizzi per la panchina rosa. E Mazzotta… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker