Hi-Tech

Amazon detta legge sugli imballaggi: più compatti e facili da aprire

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Scatole sempre più compatte e facili da aprire, entro il 1 agosto: è questa l'ultima richiesta avanzata da Amazon (che è stata appena sconfitta in tribunale dalla piccola azienda tedesca Ortlieb per altre faccende) ai propri venditori. La posta in gioco è alta: o si adeguano, apportando cambiamenti anche parecchio costosi alle proprie linee, o si vedranno addebitare delle multe.

La questione, sviscerata dal Wall Street Journal, va avanti dallo scorso autunno, quando Amazon ha fatto sapere ai propri venditori di voler imporre nuovi standard per gli imballaggi che custodiscono i prodotti più voluminosi: entro il 1 agosto, come anticipato, dovranno essere più compatti e facili da aprire, allo scopo di essere maggiormente eco-friendly.

Secondo WSJ, la richiesta è solo l'ultima di una lunga serie che vede i venditori assoggettarsi progressivamente alle norme imposte dal gigante del commercio online. In precedenza infatti Amazon ha spinto i marchi a vendere i prodotti nelle quantità e ai prezzi che meglio si confacevano ai suoi sistemi di stoccaggio e consegna. Chi non si adegua, viene tagliato fuori dal notissimo sito di e-commerce.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker