Hi-Tech

Pixel 4/4 XL: Google conferma air gesture (Soli) e sblocco 3D del volto

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Google Pixel 4 (e con ogni probabilità anche Pixel 4 XL, chiaramente) avrà davvero sblocco con il volto e air gesture: quelli che finora erano semplici sospetti (per quanto molto concreti) sono diventati una certezza, dato che Google stessa l'ha confermato. Non è la prima volta che la società sorprende il pubblico con anticipazioni succulente: qualche settimana fa aveva già confermato il design quadrato per il modulo multi-fotocamera principale. Ma questa volta, invece di una semplice immagine statica, abbiamo un video e addirittura un dettagliato post sul blog.

Gli smartphone Google di prossima generazione saranno dotati di una cornice superiore piuttosto ampia proprio per far spazio a un numero inusualmente elevato di sensori. Nel suo post, Google ne ha illustrato il posizionamento nei minimi dettagli: la tecnologia relativa a Soli e sblocco del volto richiede talmente spazio che Google ha dovuto sacrificare la seconda fotocamera frontale, che nella precedente generazione aveva ottica grandangolare per i selfie di gruppo.

Le gesture aeree sfrutteranno una particolare tecnologia derivante da quella dei radar a cui Google sta lavorando già da diverso tempo: nota come Project Soli, se ne è parlato per la prima volta a maggio 2015, e la prima dimostrazione pubblica è avvenuta durante l'I/O dell'anno successivo. Naturalmente la combinazione di algoritmi software e hardware permetterà di impartire comandi (tra gli esempi espliciti Google cita cambiare canzoni, silenziare una chiamata e rimandare un allarme, con possibilità di evoluzione in futuro) allo smartphone senza toccarne lo schermo, semplicemente muovendogli la mano davanti. Piccola nota negativa: le air gesture saranno disponibili solo in "un numero selezionato di mercati".


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker