Hi-Tech

Milano e i monopattini: "Non sono giocattoli e la strada non è una giostra"

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Monopattini elettrici, segway, monowheel e hoverboard: parte oggi, 27 luglio, la sperimentazione dei mezzi di micromobilità in Italia. Come annunciato lo scorso 4 giugno dal Decreto del Ministero dei Trasporti, questi mezzi destinati alla mobilità "dell'ultimo miglio" (dove non è possibile arrivare con i mezzi pubblici e i veicoli privati tradizionali) saranno finalmente utilizzabili a tutti gli effetti all'interno dei programmi di sperimentazione che verranno avviati nelle città.

Il Decreto ministeriale (trovate il documento completo in FONTE) apre ad una fase di test che servirà per redigere una regolamentazione ufficiale. Spetterà alle amministrazioni locali il compito di avviare le sperimentazioni con i diversi enti: i sindaci delimiteranno le aree dedicate e le modalità di utilizzo, seguendo alcuni paletti come l'ambito strettamente urbano e il tipo di infrastruttura stradale. E provvederanno a disporre multe adeguate nei confronti di chi non rispetterà le regole.

MONOPATTINI ELETTRICI A MILANO: REGOLAMENTO E MULTE

Con il via libera a livello nazionale arrivano le prime disposizioni delle amministrazioni locali. La più attesa è naturalmente quella di Milano: il capoluogo lombardo è da sempre in prima linea nel nostro Paese per quanto riguarda la promozione della mobilità alternativa (e condivisa) e proprio qui sono stati avviati negli scorsi mesi i primi servizi di sharing che vedono protagonisti i monopattini elettrici. È il caso di Circ e Helbiz.


Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 446 euro oppure da Unieuro a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker