Hi-Tech

Huawei Mate X nelle mani del CEO: ecco come sarà nella versione definitiva

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Fresco di certificazione TENAA, Huawei Mate X è stato avvistato di recente tra le mani del CEO Richard Yu, che si è fatto ritrarre senza troppi problemi di riservatezza in un aeroporto cinese assieme al pieghevole atteso entro settembre. Dalle immagini si possono riscontrare alcune importanti differenze rispetto al modello inizialmente annunciato a febbraio | Huawei Mate X ufficiale: pieghevole e 5G a 2299 euro | VIDEO ANTEPRIMA |. Innanzitutto le fotocamere, che dalle 3 presenti nel prototipo viene ancora una volta confermato che diventeranno 4. Si tratta nello specifico di un sensore ToF, presumibilmente camuffato dall'azienda cinese in attesa del lancio ufficiale.

In sintesi:

  • le fotocamere "passano" da 3 a 4: 40MP f/1.8 + 16MP grandangolare f/2.2 + 8MP tele f/2.4, OIS + ToF
  • il pulsante per aprire lo smartphone è ora più evidente
  • alcune parti – le più delicate – sono ora ricoperte di un materiale che parrebbe essere rinforzante: che si tratti di fibra di carbonio?

Il dispositivo mostrato nelle immagini è una versione dedicata al mercato cinese, dunque non deve "preoccupare" l'assenza di Google Play Services. Come già anticipato dalla stessa Huawei tramite il Presidente per l'Europa Occidentale Vincent Pang, Mate X avrà Android come sistema operativo, e l'interfaccia è stata sviluppata per essere pienamente compatibile con il form factor pieghevole.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phoneclick a 895 euro oppure da Media World a 1,059 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker