Sport

CorSport – Il Palermo torna ai palermitani. L’obbligo è di cambiare rotta

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Dario e Daniele Mirri

Il Palermo è tornato ai palermitani. Daniele e Dario Mirri sono i portabandiera, ma anche Tony Di Piazza ha origini nella vicina San Giuseppe Jato. L’eredità è pesante: la necessità di far volare la squadra, e insieme l’obbligo di cambiare rotta dopo i disastri finali dell’era Zamparini.

Salvatore Geraci, sulle pagine del Corriere dello Sport, sottolinea che sono passati 19 anni dall’ultimo Palermo costruito in casa. Erano i tempi di Ferrara e Polizzi quando Mirri frequentava la gradinata. Stesso posto, stesso amore della scorsa, sconcertante, stagione.

Dopo l’indicazione del sindaco Orlando, ora tocca alla Federazionericonoscere” la famiglia Mirri e Di Piazza come proprietari. Il tutto entro lunedì prossimo. “Primo conto alla rovescia per il Palermo  che dovrà depositare un assegno da un milione di euro come tassa per la licenza. Dal sindaco, c’è anche Sagramola, punto di riferimento per ripartire”, si legge.

Sul versante americano diventa decisivo il ruolo di Tony Di Piazza. La sua rete di contatti sarà a disposizione dei progetti rosanero.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

CARO DIRETTORE, IL PALERMO È IL MIO COCCIU D’AMURI

L’articolo CorSport – Il Palermo torna ai palermitani. L’obbligo è di cambiare rotta proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker