Sport

Palermo, c’è l’ombra di Zamparini nella cessione ad Arkus Network

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

27 Gennaio-2017  Maurizio Zamparini

L’ombra di Zamparini nella cessione del Palermo ad Arkus Network. Questa l’indiscrezione lanciata dal Giornale di Siciliasecondo cui il club rosanero sarebbe stato ceduto per 10 euro più 2,8 milioni di euro da restituire alla famiglia Zamparini.

GDS – DAGLI 80 MILIONI DEGLI ARABI ALLA SORPRESA COLELLA

Nell’accordo firmato da Daniela De Angeli e Giuseppe Valente (rappresentante legale di Sporting Network), emerge il nome del patron rosanero alle spalle della Mave srl, società con la quale il Palermo ha generato un debito da 2,8 milioni, utili per pagare gli stipendi dei tesserati con i quali il Palermo ha evitato la penalizzazione a marzo.

La Mave srl, infatti, è rappresentata da Andrea Zamparini, figlio dell’ex patron. Nel contratto di cessione ad Arkus Network si legge: “Si obbliga a far sì che Palermo Fc Spa adempia al pagamento del debito esistente nei confronti della Mave Srl, ammontante a complessivi 2,8 milioni di euro, entro la data del 31 dicembre 2019“.

Ma non solo, perchè Arkus – si legge nel contratto – si impegna a restituire la somma “garantendone il pagamento ed a prescindere dalla sua scadenza convenzionale“. Dopo i tanti sospetti, adesso c’è qualche certezza in più: dietro l’operazione Palermo-Arkus Network c’era sempre la mano di Maurizio Zamparini.

LEGGI ANCHE:

GIORGIO FERRERO: “IL NOSTRO PROGETTO ENTUSIASMERÀ I TIFOSI”

ORLANDO: “SEI PROPOSTE RICEVUTE, ADESSO…” / VIDEO

L’articolo Palermo, c’è l’ombra di Zamparini nella cessione ad Arkus Network proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker