Hi-Tech

PocoPhone: Xiaomi pronta ad eliminare il brand, secondo IDC

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Poco F1 (Recensione) è stato uno degli smartphone più discussi della scorsa estate; dopo anni di attese, ecco giungere sul mercato il vero erede spirituale di OnePlus One, dotato di un hardware top di gamma, qualche rinuncia in ambiti "secondari" e un prezzo di listino molto vicino a quello della proposta OnePlus di inizio di 2014. Aveva con sé tutte le premesse per essere un vero e proprio successo mediatico.

E così è stato, o almeno per le prime settimane. Poco F1 è infatti rapidamente scivolato in seconda linea e l'attenzione del pubblico si è velocemente spostata su prodotti più recenti, al punto che persino in redazione ci siamo stupiti di come sempre meno utenti seguissero con entusiasmo questo (al tempo) nuovo best buy marchiato Xiaomi. Oggi, a quasi 1 anno di distanza dal lancio, non ci sono ancora dettagli su un suo successore e potrebbero non essercene mai, stando a quanto suggerito dagli analisti di IDC.

Pare infatti che Xiaomi sia pronta a chiudere qui l'esperienza del brand PocoPhone, e questo a causa del lancio della serie K di Redmi, attualmente rappresentata da Redmi K20 e K20 Pro. Ricordiamo che il K20 è venduto in occidente come Mi 9T (Recensione), mentre il Pro non è ancora giunto sul mercato, ma è proprio lui ad occupare il ruolo di successore spirituale di Poco F1.

(aggiornamento del 23 July 2019, ore 09:26)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker