Hi-Tech

Microsoft investe $1 mld in OpenAI: obiettivo AI per supercomputer

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Microsoft investe 1 miliardo di dollari in OpenAI, il centro di ricerca no-profit per un'intelligenza artificiale etica e corretta fondata a fine 2015 da alcuni big della Silicon Valley, primo fra tutti Elon Musk. I rapporti tra le due entità erano già piuttosto stretti, visto che OpenAI aveva scelto proprio il cloud di Microsoft, Azure, come piattaforma primaria per i propri software, ma con la nuova partnership diventeranno ancora più solidi.

Microsoft e OpenAI svilupperanno insieme nuove tecnologie AI per Azure dedicate al settore dei supercomputer; OpenAI, inoltre, trasferirà tutti i suoi servizi su Azure, e Microsoft li sfrutterà per creare nuove tecnologie in grado di evolvere ulteriormente l'AI; e Microsoft diventerà il partner preferito di OpenAI per la commercializzazione di nuove tecnologie AI.

Le due società ambiscono a creare una piattaforma su Azure in grado di raggiungere dimensioni senza precedenti, in grado di istruire AI via via più evolute e complesse, usare tecnologie hardware basate sulla tecnologia per supercomputer di Microsoft, e che aderirà ai principi di etica e fiducia condivisi dai due partner. Traguardo ultimo dell'impresa è riuscire a sviluppare la AGI, ovvero Artificial General Intelligence, in italiano tradotta come intelligenza artificiale forte: un'intelligenza sapiente e cosciente di sé, realmente in grado di ragionare e risolvere problemi complessi, e che in futuro potrebbe superare in capacità l'intelletto umano. Secondo OpenAI, sarà l'AGI la tecnologia fondamentale per risolvere i grossi problemi di oggi come cambiamento climatico, assistenza sanitaria di qualità ed educazione personalizzata.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 439 euro oppure da Euronics a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker