Hi-Tech

iPhone 2019: nuovo Taptic Engine, slow motion con la cam anteriore e altro | Rumor

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple ha in serbo alcune novità interessanti per i prossimi iPhone 2019 che verranno presentati a settembre. Come abbiamo avuto modo di scoprire nel corso degli ultimi mesi, i modelli di quest'anno rappresenteranno un ulteriore upgrade rispetto al concetto originariamente introdotto da iPhone X (Recensione) nel 2017 e aggiornato con iPhone XS, XS Max (Recensione) e iPhone XR (Recensione) durante il 2018. Per questo motivo non ci si aspettano novità radicali – a parte il design delle fotocamere posteriori, evidenziato dai mockup dell'immagine di apertura -, tuttavia ciò non significa che non ci saranno aggiornamenti importanti sotto al cofano.

Le ultime indiscrezioni riportate da 9to5Mac (in Fonte) confermano la presenza di tre modelli diretti successori degli smartphone 2018 – momentaneamente chiamati iPhone XI, XI Max e XI-R -, sui quali Apple dovrebbe equipaggiare un motore Taptic Engine di nuova generazione, definito internamente con il nome in codice Leap Haptics. Probabilmente questo offrirà un feedback migliorato che permetterà all'Haptic Touch di sostituire in maniera ancor più efficace il 3D Touch.

Novità anche per il comprato fotografico principale e quello anteriore. cominciando dal primo, pare che l'introduzione di una terza fotocamera con ottica grandangolare permetterà di utilizzare una funzione chiamata Smart Frame, tramite la quale sarà possibile correggere successivamente l'inquadratura di uno scatto realizzato con la cam principale. Probabilmente il software utilizzerà i dati provenienti dalla grandangolare per offrire un maggior margine di correzione, anche quando si scatta con il sensore principale. La fotocamera anteriore, invece, dovrebbe guadagnare la possibilità di registrare video in slow motion a 120 fps.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker