Hi-Tech

Apple CarPlay: sulle BMW diventa un servizio in abbonamento

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Apple CarPlay diventa un servizio in abbonamento sulle auto di BMW: confermate dunque le indiscrezioni di inizio 2018. Per la prima volta nell'industria automobilistica la compatibilità con il sistema di mirroring di Apple verrà offerta ai clienti non solo come optional ma anche come servizio in abbonamento con scadenza variabile.

Come riporta AutoExpress, la strategia ha effetto immediato e riguarda tutti i nuovi modelli dotati del sistema operativo 7.0, l'ultima generazione del sistema di infotainment connesso che supporta, tra le altre, anche le funzionalità di aggiornamento da remoto (OTA, Over-the-Air), nonché l'assistente digitale con comandi vocali evoluti BMW Intelligent Personal Assistant. Si parla dunque di X5, Serie 8, Z4, Serie 3, Serie 1 e X6 (ovvero il 65% della gamma) e di tutti i modelli che arriveranno in futuro.

Attualmente BMW offre Apple CarPlay (tra l'altro in modalità senza fili) solamente come optional oppure (a seconda dei modelli) in abbinamento ai sistemi di infotainment più ricchi. Con la nuova strategia, invece, chi vorrà usufruire di questa compatibilità dovrà sborsare 85 sterline l'anno (pari a circa 94 euro), 255 sterline per tre anni oppure 295 sterline per tutta la vita dell'auto. Questi prezzi si riferiscono al mercato inglese, mentre manca ancora l'ufficialità per quanto riguarda il nostro Paese.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 613 euro oppure da Amazon a 743 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker