Hi-Tech

Xiaomi entra a far parte delle aziende Fortune Global 500

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Xiaomi entra a far parte nella classifica Fortune Global 500, ovvero quella che include le 500 società – in tutto il mondo e in ogni campo – che nel corso dell'anno hanno realizzato i ricavi maggiori. L'ingresso di Xiaomi è particolarmente degno di nota in quanto la casa cinese debutta al 468esimo posto, posizione raggiunta in appena 9 anni di vita, fatto che la rende la società più giovane tra quelle presenti in classifica.

Lei Jun, fondatore e CEO di Xiaomi, ha commentato la notizia ringraziando tutti i fan che hanno permesso il conseguimento di questo risultato, grazie al loro supporto continuo. Fondata nel 2010, la società era già all'interno della graduatoria Fortune China 500, e lo scorso 3 giugno ha raggiunto il 53esimo posto; ora arriva il momento del riconoscimento della sua posizione anche a livello mondiale.

Nel corso degli anni si sono susseguiti risultati importanti a brevissima distanza, basti pensare che nel 2012 i ricavi avevano appena superato la barriera dei 10 miliardi di yuan (circa 1,295 miliardi di euro) e che questo dato si è decuplicato in appena 5 anni, quando nel 2017 venne raggiunta quota 100 miliardi di yuan.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker