Hi-Tech

Huawei, aiuti segreti alla Corea del Nord per realizzare la sua rete wireless

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A complicare i non semplici rapporti tra gli Stati Uniti e Huawei intervengono le rivelazioni del Washington Post: l'azienda cinese avrebbe segretamente intrattenuto rapporti commerciali con la Corea del Nord per realizzare e mantenere la sua rete wireless. Il Dipartimento del Commercio americano sta indagando sulla vicenda dal 2016 e le prove potrebbero venire proprio dai documenti che un ex-dipendente della società cinese ha consegnato al quotidiano statunitense.

Secondo quanto emerso dal materiale fornito, Huawei, in collaborazione con Panda International Information Technology – società cinese di proprietà statale -, ha lavorato negli ultimi otto anni ad una serie di progetti nella nazione guidata da Kim Jong-Un. Le indiscrezioni diffuse avvalorano quindi l'ipotesi che Huawei possa avere violato le norme statunitensi sul divieto di fornitura di apparecchiature alla Corea del Nord.

DICHIARAZIONE UFFICIALE DI HUAWEI

Joe Kelly, portavoce ha sottolineato che Huawei non ha una presenza commerciale in tale nazione, ma non ha risposto esplicitamente alla domanda se l'avesse avuta in passato, direttamente o indirettamente. Al tempo stesso, non si è espresso sulla veridicità dei documenti ed ha rifiutato di verificarla.


L’unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Clicksmart a 569 euro oppure da ePrice a 647 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker