Sport

Frosinone – Palermo è finita: il CONI respinge il ricorso rosanero

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

sede-coni

Il CONI mette la parola fine su Frosinone – Palermo. Dopo oltre un anno di ricorsi e contro ricorsi, il Collegio di Garanzia del Coni ha definitivamente respinto ogni possibilità di risarcimento in favore del club rosanero (la richiesta era tra i 40 e i 60 milioni di euro).

Questa la sentenza integrale:

“Il Collegio di Garanzia dello Sport, a Sezioni Unite, al termine della sessione di udienze di oggi, presieduta dal Presidente Frattini, ha assunto le seguenti determinazioni:

HA RESPINTO il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 51/2019, presentato, in data 14 giugno 2019, dalla U.S. Città di Palermo S.p.A. contro la società Frosinone Calcio s.r.l. e la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), e nei confronti della Lega Nazionale Professionisti Serie A e della Lega Nazionale Professionisti Serie B, per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Sportiva di Appello FIGC, emessa a mezzo CC.UU. n. 124/CSA del 9 aprile 2019 (dispositivo) e n. 147/CSA del 15 maggio 2019 (motivazioni), con cui, in sede di secondo rinvio, la CSA FIGC ha rigettato le domande formulate dalla U.S. Palermo ed ha confermato la natura e la misura delle sanzioni, a carico della società Frosinone Calcio.

HA ALTRESI’, DISPOSTO CHE le spese seguano la soccombenza e vengano liquidate nella misura di € 4.000,00, oltre accessori di legge, in favore della resistente FIGC, e nella misura di € 4.000,00, oltre accessori di legge, in favore della resistente Frosinone Calcio  s.r.l.”.

LEGGI ANCHE

LE PAROLE DELL’AVVOCATO DI CIOMMO

LE DICHIARAZIONI DI RINO FOSCHI

L’INTERVISTA A ZAMPARINI

L’articolo Frosinone – Palermo è finita: il CONI respinge il ricorso rosanero proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker