Sport

Il “ruggito” di Zamparini. Ma l’ex re di Palermo deve dare ancora tante risposte…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zamparini-3

L’aggettivo che più spesso è stato accostato al nome di Maurizio Zamparini è “vulcanico“. Il 19 luglio è stata una giornata “folle” per l’imprenditore friulano, che si è visto prima radiato dal mondo del calcio e poi libero dai domiciliari dopo l’ennesima istanza dei suoi legali. E proprio come un vulcano dormiente (per 7 mesi, nel suo caso), già pochi minuti dopo è “esploso” come da copione, attaccando tutto e tutti.

L’invettiva di Zamparini è in linea con il suo solito modo di fare, lo stesso che lo ha fatto prima amare e poi ripudiare dai tifosi del Palermo. “Sono pronto a tornare, mi sentivo un leone in gabbia“. Insomma, il ruggito del vecchio leone che vuole recuperare il tempo perduto e che non rinuncia ai colpi di teatro e alle prime pagine dei giornali.

E da qui a poco tornerà a ruggire ancora, magari – se possibile – chiarendo la logica (se ce n’è una) delle ultime scellerate operazioni di cessione delle quote azionarie del Palermo che hanno portato all’esclusione della squadra dalla Serie B.

Intanto annuncia che chiederà un maxi risarcimento da 100 milioni alla Figc che “per tre anni ha controllato i miei bilanci e non ha detto nulla”. Eccolo, il primo “obiettivo” del grande stratega della comunicazione. Punta subito al sodo e tira fuori uno degli argomenti (pochi) sui quali è difficile dargli torto: perché chi doveva controllare evidentemente non lo ha fatto nel migliore dei modi, autorizzando negli anni l’iscrizione del Palermo ai vari campionati.

Ma ci sono tante altre domande ancora senza risposte: le darà Zamparini, le daranno i giudici, le daranno la storia. Ma di sicuro, viste le premesse, Zamparini non si darà per vinto fino all’ultimo dei suoi giorni. Non ha mai avuto paura – gli va riconosciuto – di andare controcorrente: lo farà anche questa volta. E immaginiamo anche un sorriso sotto i baffi quando dice: “Si sbagliava di grosso chi pensava di mandare in pensione Maurizio Zamparini”. Ci sono sette mesi da… recuperare.

LEGGI ANCHE

CICCIO DI GAETANO, DAL BIANCAVILLA AL “SOGNO” DELLA PANCHINA ROSA

GDS – “ANCHE GLI ARABI IN CORSA”: ECCO LA LORO OFFERTA

GAZZETTA – SERVE UN MILIONE. UN PRETENDENTE RINUNCIA…

L’articolo Il “ruggito” di Zamparini. Ma l’ex re di Palermo deve dare ancora tante risposte… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker