Sport

Palermo, Ferrero torna in corsa: “Non mi arrendo mai”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ferrero

Ferrero Pamela Conti
ferrero
Ferrero
ferrero
Ferrero
Ferrero
Ferrero

Il vulcano “erutta” ancora. Un’esplosione di passione tra la Sampdoria che potrebbe essere venduta a giorni e il Palermo che resta molto più di un’ipotesi abbandonata. Il vulcano si chiama Massimo Ferrero, dieci – dodici ore al giorno di telefonate a sfondo calcistico, molte delle quali a parlare di Palermo e del Palermo.

“Sono andato più volte a trovare Zamparini per prendere il Palermo ma ogni volta era sempre più complicato”, ha raccontato l’altra volta nel corso della sua visita a Palermo. È stata proprio quella visita a farlo surriscaldare, perchè il bagno di folla per le vie di Palermo lo hanno entusiasmato, lui vuole “incendiare” la piazza e fare dei tifosi il dodicesimo uomo in campo perchè senza tifo – ama ripetere – non c’è partita.

Palermo è per lui la piazza ideale per fare calcio, per agitare i sogni dei tifosi delusi. Il personaggio, del resto, è questo: con tutti i pregi e i difetti di chi vive al confine tra passione e demagogia, tra intuizione e follia. Palermo lo solletica, ancora di più adesso che con la Sampdoria il suo tempo è finito. Nella visita a Ballarò, mutuando il titolo del suo film più celebre, dettò anche il titolo a effetto: “Palermo… per sempre”.

Nella corsa al Palermo, insomma, lui c’è ancora. Lo confermano le ore trascorse al telefono a parlare di Palermo con amici del calcio, procuratori e consiglieri personali. E la confidenza è arrivata a destinazione. “Guarda che Ferrero è ancora in corsa per il Palermo, non si è… arreso e anzi è pronto a un’offerta irrinunciabile”, ci è stato riferito da una fonte che preferisce restare anonima.

Cerchiamo la conferma. Ferrero, conferma che non si arrende? “Barcollo ma non mollo, non mi arrendo mai, staremo a vedere, chi vivrà vedrà”, risponde in modo sibillino. Non è una conferma ma non è nemmeno una smentita. Di più non vuole dire.

Appena quattro giorni fa, in una intervista al Corriere dello Sport, aveva sbottato di brutto contro l’avviso del Comune che riteneva fatto su misura per altri, soprattutto perchè penalizza chi ha già interessi in altre società di calcio. Sbollita la rabbia, è tornato a parlare di Palermo. La proposta, giurano da Genova, arriverà e – specialmente se la Sampdoria sarà già stata ceduta – sarà una proposta fortemente ambiziosa, nero su bianco ci saranno investimenti importanti sia sotto il profilo calcistico che infrastrutturale in grado di compensare i punti del bando in cui potrebbe essere penalizzato.

Nel mare magnum delle supposizioni, più o meno fantasiose, c’è chi dice perfino che alla fine Ferrero – pur di acquistare il Palermo – potrebbe ritrovarsi al fianco di Mirri, un’ipotesi che per la verità nè l’uno nè l’altro dimostrano di gradire.

LEGGI ANCHE

LA DE ANGELI: “SOFFRO INSIEME AI DIPENDENTI E AI TIFOSI”

MERCATO EMPOLI: VISITE MEDICHE SVOLTE PER 5 EX ROSANERO

PALERMO, I 4 UNDER E I PRESTITI: ECCO LE REGOLE DELLA SERIE D

SERIE C: ECCO I TRE GIRONI PER LA PROSSIMA STAGIONE

L’articolo Palermo, Ferrero torna in corsa: “Non mi arrendo mai” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker