Hi-Tech

Netflix, secondo trimestre 2019 difficile. Crescita dimezzata rispetto alle previsioni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Netflix ha avuto un trimestre piuttosto difficile. A livello globale è cresciuta, ma molto meno del previsto, e nel suo mercato chiave, gli Stati Uniti, ha perso un numero cospicuo di abbonati paganti, per la prima volta dal 2011. Le cifre fondamentali:

  • Netflix ha guadagnato 2,7 abbonati a livello globale, ma ne aveva previsti 5 milioni
  • Netflix ha perso 126.000 abbonati negli Stati Uniti

Reed Hastings, amministratore della società, ha detto che le due cause principali della situazione sono gli aumenti di prezzo e la mancanza di contenuti originali in grado di attirare nuovi utenti. Da questo punto di vista, le previsioni per il terzo e il quarto trimestre sono più rosee, visto che ci sono molte nuove serie ad altissimo profilo in arrivo – per esempio le terze stagioni di Stranger Things, The Crown e La Casa di Carta, e l'ultima di Orange is the New Black. Nel quarto trimestre dovrebbe arrivare anche The Witcher.

È anche vero che il mercato dello streaming fa sempre più gola. I concorrenti attuali investono in modo sempre più sostanzioso per proporre contenuti di grande qualità, e quelli futuri stanno ultimando i preparativi per un debutto dirompente – noi ci siamo concentrati più su Apple con il suo TV+ e Disney con Disney+, ma ci sono in arrivo anche i servizi di WarnerMedia e NBC Universal.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 449 euro oppure da Euronics a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker