Hi-Tech

Gestire luci e tapparelle da remoto e con la voce: come farlo con YESLY

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Alzare e abbassare le tapparelle? Con un pulsante elettrico è comodo. Con lo smartphone, o con la voce, è ancora meglio. Finder, azienda tutta italiana specializzata nella produzione di componenti elettromeccanici ed elettronici, ne è certa: la tecnologia che sfrutta i dispositivi mobili e gli assistenti vocali ci semplificherà la vita casalinga. Da qui l’idea di realizzare un sistema per il controllo smart delle tapparelle e delle luci attraverso lo smartphone o Google Assistant e Amazon Alexa, in modo da garantire il massimo comfort in ogni abitazione senza dover ricorrere a complessi e costosi impianti domotici.

Si chiama YESLY ed è una soluzione che abbina un dispositivo (Gateway) dal design minimal e di dimensioni piuttosto ridotte a dei relè multifunzione da collegare a delle tapparelle dotate di motore elettrico oppure a dei punti luce con carico massimo 100 W LED (200 W alogeno). Per le luci, inoltre, c’è la possibilità di installare, in aggiunta o in alternativa ad un relè multifunzione, un dimmer, per regolarne l’intensità luminosa.

Una volta collegato alla rete WiFi 2.4GHz, il Gateway permette di comandare tutti i dispositivi YESLY dallo smartphone, oppure – grazie all’integrazione con gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa – attraverso un semplice comando vocale. Sarà quindi sufficiente dire “Hey Google, abbassa le tapparelle” oppure “Alexa, regola la luce al 50%” per ottenere l’effetto desiderato. Tutti i dispositivi del sistema YESLY comunicano tramite Bluetooth e, quando ci si trova in casa, possono sempre essere controllati con lo smartphone grazie all’app Finder YESLY (disponibile per Android e iOS).


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 441 euro oppure da Amazon a 823 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker