Hi-Tech

Huawei prepara un'ondata di licenziamenti negli Stati Uniti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Huawei pianifica una massiccia ondata di licenziamenti relativi negli Stati Uniti. Lo riporta il Wall Street Journal, confermando che gli esuberi riguarderanno nello specifico la sussidiaria Futurewei Technologies impegnata nelle attività di ricerca e sviluppo.

La fonte riferisce che i licenziamenti saranno nell'ordine delle centinaia – sono complessivamente circa 850 i lavoratori di Futurewei impiegati nei vari laboratori situati in Texas, California e Washington. Alcuni dipendenti sono stati già informati del provvedimento, altri potrebbero esserlo a breve, mentre ai lavoratori cinesi di Huawei (che hanno operato in Futurewei) è stata data l'opportunità di restare in azienda facendo però ritorno in patria.

Il report del WSJ segue quello diffuso a fine giugno sulla separazione formale di Futurewei da Huawei | Futurewei, la divisione ricerca statunitense di Huawei si separa formalmente | Sullo sfondo resta sempre la vicenda del ban del produttore cinese da parte del governo Trump: il legame tra Futurewei e Huawei ha infatti condizionato le collaborazioni con molte università che hanno interrotto i rapporti col produttore accusato di rappresentare una minaccia per la sicurezza nazionale statunitense.


Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 632 euro oppure da Amazon a 820 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker