Sport

GdS – Palermo in D, blitz di Ferrero ma Mirri è pronto per la volata finale

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Ferrero

Blitz di Ferrero ma Mirri resta in piena corsa per l’acquisizione del Palermo. Benedetto Giardina, sul Giornale di Sicilia, fa il punto sulla corsa al Palermo con il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, che è giunto ieri in città per manifestare il proprio interesse. Il duo Mirri-Sagramola, però, è anch’esso pronto a presentare un progetto una volta pubblicato il bando comunale.

PALERMO VERSO LA BANCAROTTA: PRONTA L’ISTANZA DI FALLIMENTO

Ma in corsa ci sono almeno altri tre gruppi: il gruppo cinese sta valutando la fattibilità dell’operazione, Dragotto sta formando una cordata di imprenditori locali e Di Piazza, pur non essendo prevista alcuna sua apparizione in città, manifesterà il proprio interesse.

Nel progetto di Ferrero c’è anche l’istituzione del Palermo femminile, con l’aiuto di Pamela Conti, ex giocatrice palermitana con cui Ferrero è stato messo in contatto tramite i fratelli Gianfranco Miccichè, presidente dell’Ars, e Guglielmo Miccichè, ex vice-presidente rosanero.

Non c’è stato, invece, alcun incontro con Orlando che nel bando (potrebbe essere pubblicato domani) non inserirà alcuna preclusione per chi abbia già una società calcistica. La commissione esaminatrice, però, valuterà in maniera maggiormente positiva i progetti di coloro che non abbiano alcun conflitto di interesse.

La competizione per acquisire il Palermo, dunque, è tutt’altro che chiusa. Ferrero si è candidato ufficialmente, ma il piano di Mirri (che prevede anche una cooperazione con Parmonval e Cus per il settore giovanile) è solido, il gruppo con agganci a Hong Kong e Singapore ha anche dei progetti portuali in Italia. In attesa del bando, la corsa al Palermo è ancora apertissima.

LEGGI ANCHE

LE PAROLE DI MASSIMO FERRERO

MASSIMO FERRERO È A PALERMO

L’articolo GdS – Palermo in D, blitz di Ferrero ma Mirri è pronto per la volata finale proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker