Cronaca

Accusato di furto di luce, l’Enel gli chiede 45 mila euro: “assolto” dopo 10 anni

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

L’Enel non è riuscita a dimostrare la manomissione del contatore all’interno del negozio sequestrato e ora deve pagare pure le spese processuali

L’articolo Accusato di furto di luce, l’Enel gli chiede 45 mila euro: “assolto” dopo 10 anni sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker