Politica

Sulla festa della Lega a Roma pesa la tragedia di Corinaldo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: POLITICA

Al via la festa della Lega a piazza del Popolo, musiche italiane e canzoni natalizie si susseguono, per dare il senso della festa e della moderazione. Ma pesa la tragedia di Corinaldo dove hanno perso la vita sei persone. E' lo stesso Salvini ad invitare a osservare un minuto di silenzio.

Salvini è salito sul palco di piazza del Popolo a Roma per salutare i sostenitori riuniti per la seconda grande manifestazione nazionale della Lega. Il ministro dell'Interno indossa una felpa bordeaux con la scritta 'Polizia'. 

"Questa piazza è bellissima, Roma è bellissima, forse meriterebbe molto di più. Il nostro cambiamento sarà fatto dal buon senso" ha detto il ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, dal palco di piazza del Popolo. Bongiorno ha elencato le battaglie portate avanti alla Lega, a partire dalla legittima difesa e dalla lotta alla violenza alle donne. Senza tralasciare il suo settore: "Ci sono tantissimi dipendenti pubblici veramente servitori dello Stato", ma sui 'furbetti' aggiunge: "è buon senso dire che è reato?" chiede ottenendo il sì scontato della piazza.

"Ho trovato leggi scritte solo in inglese, io voglio leggi scritte in italiano", ha proseguito. "Stop ai premi per coloro che vengono trovati in flagranza di reato, per chi uccide. Hai ucciso? Stop agli sconti di pena", ha detto ancora invitando i manifestanti delle regioni del Sud: "è buon senso fare questa Lega tutti insieme?".

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker